The Opera of Sherlock Holmes

A blog dedicated to writing the opera from bendingsignpost's fanfic Bel Canto.

Act 2, Scene 2. It needs be edited/ reviewed!

Bel Canto Opera: Act 2 scene 2, translated and submitted by abitofbitterbatter.


Soldato: Il mio corpo grida per Roma, la roccia che forma mie ossi, la pietra nella mia spina. Como posso stare in piedi senza te, la mia casa, la mia forza? Ti desidero, che la mia vita venga. Qui, la fantasia solo è aria. Comunque lo posso respirare, non posso catturarlo dentro dei miei polmoni. Tutti scappano. La sabbia sposta sotto i miei piedi, anche sotto Antonio. Si tutti sanno che il mio generale non può reggere, dopo non potrei evitare colpa per il suo caduta. 

Capitano: Grideresti e muori. So che sei [attempting]. La vita non so trova così. [{(Sii/ Sara) di nuovo e vivrebbe.} Or   {Ridiveni vero a me, e vivrebbe.}]

Soldato: non so di che parli. I tuoi paroli sono straniero a le mie orecchie. 

Capitano: Bugie, bugie! Non era tu chi ho detto ‘prenderemo la naue a aurora, al cambio dal guardia’? Ti liberó, ma posso credere in te si lo faccio? 

Soldato: Non lo so! 

Capitano: Non si fa un’idea sbagliata dal fondamento dei tuoi ossi per il governo di Caesar. Aunque tuoi ossi sono dal paese di Caesar. Non sono di Caesar. Caesar non può obligarti a stare, ma Antonio ti può obbligare a morire. Perché è Antonio chi possedé il tuo cuore. Siamo stesso, affinché ti conosco. Ho suonato il tuo sogno, ho lottato la tua vita, e so che ti guidano a Antonio. La confortante tocco della Donna Roma è un tocco chi non sai mai, ma prende il Obbligo Como la tua moglie, e la Gloria come tua figlia, il Onore Como tuo figlio, e Antonio sarà il nono dal Gloria e Onore entrambi. Sebbene i splendori di Egitto ci lasci con ogni respiro, perciò inaliamo tuttavia. Non trattenni il tuo respiro  ma respira, e vive. Dico che non puoi stare senza la tua casa, ancora non ci vita senza aria. Romana e vivresti, e sposarsi a il tuo Obbligo Como ho sposato il mio. Chiedi nessuno maggiore amore, perché sarà niente. Che mi dici? 

Soldato: Dico che lotto con te, e per te, e non sarà allontano ancora. Si pietra si sbriciola e i miei ossi sono tirato dalle mie membra, griderò, ma respirò ancora. E si sarà il mio ultimo, lo respirò per Antony! 

_______
What is this? We’re collaborating to write Sherlock’s opera from bendingsignpost’s fanfic Bel Canto.

  • 5 June 2013
  • 20